Caldaie a Biomassa

Le caldaie a biomassa rappresentano una valida soluzione alternativa alle caldaie a gasolio in quelle località in cui non è presente la rete del metano. Rappresentano una valida soluzione in tutti quei casi in cui l’utilizzatore è disposto a compiere il rito quotidiano cella carica della legna in caldaia a fronte di un bassissimo costo di gestione ovvero circa un quarto del costo a metano ed un sesto del costo del gasolio.

Dove invece questo rito non si può compiere ma la soluzione biomassa resta la valida alternativa ecco che il pellet diventa il combustibile che permette l’automazione di carica e consente una più agevole modalità di utilizzo. I costi sono meno favorevoli ma restano di gran lunga competitivi sia nei confronti del metano ma soprattutto del gasolio.

Sono caldaie classicamente collegate ad impianti di riscaldamento con vettore termico l’acqua e sono dotate di serbatoi inerziali che contengono l’energia per far funzionare l’impianto di riscaldamento per diverse ore, come hanno sempre dei serbatoi di stoccaggio di acqua calda.