Impianti elettrici

Gli impianti elettrici civili rappresentano, in un edificio, l’infrastruttura che consente la connessione di tutti gli utilizzatori elettrici di un edificio

In una casa privata permette l’utilizzo del televisore come del forno o del frigorifero, come di tutte le luci o qualsivoglia apparato elettrico. Determina il livello di comfort di un edificio.

Negli edifici industriali, alla stessa maniera, l’impianto elettrico industriale rappresenta l’infrastruttura che permette lo svolgimento delle attività produttive.

Gli impianti elettrici devono rispondere a specifiche Norme Tecniche che li classificano.

Ma devono anche rispondere alle necessità funzionali per cui sono richiesti, nella maniera più efficace possibile.  Traducendo questo concetto in modo esemplificativo, l’impianto elettrico diventa tanto più funzionale quanto più è strutturato.

Per questo motivo, gli impianti elettrici devono essere strutturati col criterio della massima rispondenza alle necessità e priorità dell’utente. A questo criterio la normativa tecnica odierna a voluto rispondere per garantire livelli minimi di funzionalità che i tecnici del settore spesso omettevano di garantire col risultato di avere strutture sottodimensionate per le esigenze di utilizzo attuali.